Guida agli impianti di videosorveglianza - TVCC

Torna alle sezione 3.3 - Scelta dei cavi di interconnessione




Sezione 3.4 - Scelta del monitor


Le nuove tecnologie e la continua riduzione dei costi delle apparecchiature ha ormai praticamente reso univoca la scelta del monitor a servizio dell'impianto di videosorveglianza. Con poche centinaia di euro è infatti possibile acquistare un ottimo monitor LCD da 20-22" che unisce ad un'ottima visualizzazione spazi estremamente ridotti.
Per l'utilizzo di classici monitor LCD è tuttavia necessario che il DVR su cui si attestano le telecamere disponga di un'uscita VGA; se questa non è presente oppure il monitor è molto lontano dal DVR è comunque possibile ricorrere ad un convertitore cavo coassiale / cavo VGA.


Monitor LCD
Monitor LCD 22"



Cavo VGA
Cavo VGA



Convertitore VGA - coassiale
Convertitore VGA - coassiale



Vai alla sezione 3.5 - Scelta del DVR