Verifiche strumentali sugli impianti elettrici

Le norme CEI 64-8 e CEI 64-14 prevedono che un impianto elettrico possa essere dichiarato a "regola d'arte" solo se al termine dei lavori vengono eseguite una serie di verifiche strumentali che ne attestino l'efficienza e la corretta esecuzione. Dette verifiche possono essere così riassunte:

  • misura resistenza di terra
  • verifica della continuità dei conduttori di protezione
  • misura della resistenza di isolamento
  • misura dell'impedenza dell'anello di guasto (solo nel caso di impianti dotati di propria cabina di trasformazione MT/BT)
  • misura del corretto intervento dei dispositivi differenziali e del relativo coordinamento con l'impianto di terra

Tramite personale altamente specializzato e strumentazione sempre all'avanguardia, la nostra società può offrire servizi di verifica sia a datori di lavoro che vogliano accertare la bontà degli impianti elettrici presenti nei propri stabilimenti, sia alle imprese di installazione che devono rilasciare la dichiarazione di conformità ai sensi del DM 37/08.

Torna alla pagina principale - Verifiche e Collaudi

Nuovo strumento HT per esecuzione delle verifiche di sicurezza elettrica