Trasformatori MT/BT


Torna alla pagina principale sui trasformatori MT/BT

Protezione contro i contatti diretti

Il trasformatore deve essere installato in modo da impedire contatti accidentali con i terminali e le superfici isolanti degli avvolgimenti. In un'area elettrica chiusa il trasformatore va installato dietro barriere rigide di altezza superiore a 2 metri. Normativamente le barriere di protezione possono presentare le seguenti caratteristiche alternative:

  • grado di protezione almeno IP1XB e distanza dai terminali MT e dalle superfici isolanti del trasformatore maggiore o uguale alla distanza di guardia (200mm a 15kV e 280mm a 20kV)
  • grado di protezione almeno IP3X e distanza dai terminali MT e dalle superfici isolanti del trasformatore maggiore o uguale alla distanza di isolamento fase-terra (160mm a 15kV e 220mm a 20kV)


All'atto pratico le distanze indicate dalla norma non possono garantire un'agevole manutenzione ordinaria del trasformatore: è pertanto consigliabile lasciare libero su ogni lato uno spazio di circa 50 cm.


Trasformatore dietro grigliato
Trasformatore dietro grigliato


In alternativa alla barriera di protezione, si può ricorrere a box di contenimento con grado di protezione almeno IP2X.


Trasformatore entro box
Box IP2X per contenimento trasformatori


Al di fuori delle cabine elettriche, il trasformatore deve essere protetto mediante un involucro con grado di protezione non inferiore a IP23D (protezione contro la pioggia e contro il contatto con parti in tensione di un filo lungo 100 mm e con diametro 1 mm).

Vai a Ventilazione del locale trasformatore