Schema di Collegamento Rilevatore di Movimento a Infrarossi

Il rilevatore di movimento ad infrarossi è un particolare relè che chiude un contatto interno quando rileva il passaggio di una persona, un animale o un oggetto e lo riapre trascorso un determinato lasso di tempo.
Generalmente alla funzione di rilevamento del movimento è associata anche la funzione di misura della luminosità ambientale in modo da far chiudere il contatto interno solo quando la luminosità scende al di sotto di un determinato valore.

A differenza degli interruttori crepuscolari i rivelatori di movimento non chiudono un contatto privo di potenziale, ma rendono disponibile un unico morsetto da collegare direttamente all'apparecchiatura asservita (morsetto centrale in figura).

I rivelatori di movimento necessitano di alimentazione elettrica per funzionare (morsetti A1 e A2 in figura)




Rilevatore movimento ad infrarossi

Le modalità di funzionamento posso essere molteplici, ma generalmente il relè si diseccita dopo il tempo impostato T, dopo l'ultima rilevazione del movimento.

Principio di funzionamento

Immagini tratte dal catalogo Finder 2011

Torna agli Schemi di Collegamento di Apparecchiature