Schema di Collegamento Contattori Modulari

Un contattore è un dispositivo meccanico di manovra (inserzione/disinserzione carichi) avente una posizione di riposo ed una posizione di eccitazione.

Il contattore si dice eccitato quando ai capi del componente definito "bobina" (contatti A1 e A2 in figura) è presente una tensione in grado far compiere la manovra prevista.

Se la posizione di riposo corrisponde ordinariamente alla posizione di apertura dei contatti principali si dice che il contattore è di tipo NO (normalmente aperto).
Se la posizione di riposo corrisponde ordinariamente alla posizione di chiusura dei contatti principali si dice che il contattore è di tipo NC (normalmente chiuso).

Il contattore si distingue dal relè per il fatto che quest'ultimo è impiegato per il comando di potenze relativamente piccole o segnali in ambito elettronico, mentre il teleruttore è impiegato nel comando potenze, anche molto elevate.


Teleruttore

Immagine tratta dal catalogo Finder 2011

Torna agli Schemi di Collegamento di Apparecchiature