Progettazione e cablaggio di un quadro elettrico

Torna alle sezione 4.1 - Fasi propedeutiche al cablaggio



Sezione 4.2 - Posizionamento canalizzazioni e componenti

Sulla base dei disegni costruttivi prodotti si provvederà all'installazione delle canaline da cablaggio e dei componenti sulla piastra di fondo del quadro verificando che la soluzione adottata sia idonea ed apportando eventuali modifiche.

Posizionamento delle canaline da cablaggio

Posizionamento delle canaline da cablaggio



Posizionamento dei componenti

Posizionamento dei componenti


Tutti i componenti dovranno essere dotati di sigla identificativa al fine di ridurre al minimo eventuali errori in fase di cablaggio.

Identificazione del componente

Identificazione di ogni singolo componente

Una volta posizionati i componenti sulla piastra di fondo è indispensabile provvedere alla foratura della porta del quadro elettrico al fine di posizionare la pulsanteria e le spie necessarie (operazione da effettuarsi unicamente per quadri elettrici di automazione). Per detta operazione è indispensabile prima di tutto individuare la posizione dei componenti secondo quanto previsto in fase di progettazione costruttiva.

Progetto costruttivo del fronte quadro

Layout porta sviluppato in fase di progettazione costruttiva


Tracciamento della griglia di posizionamento spie e selettori

Tracciamento della griglia di posizionamento spie e selettori

Definita la griglia di posizionamento si può procedere alla foratura della porta. La foratura può essere realizzata mediante classiche frese di taglio oppure mediante punzoni (la seconda soluzione offre risultati migliori in minor tempo).

Foratura della porta

Foratura della porta tramite punzone

Foratura della porta ultimata

Foratura della porta ultimata

Vai alla sezione 4.3 - Cablaggio interno al quadro