Diffusione Sonora per Evacuazione

INDICE


Sezione 1 - Premessa

Sezione 2 - Obblighi di legge

Sezione 3 - Generalità

Sezione 4 - Livelli sonori

Sezione 5 - Principali prescrizioni realizzative

Sezione 6 - Segnalazione dello stato di funzionamento e dei guasti

Sezione 7 - Manutenzione




Sezione 1 - Premessa

I sistemi di diffusione sonora per evacuazione (EVAC) erano ritenuti fino a qualche tempo fa degli impianti limitati a settori specialistici. Prova ne sia che proprio con questa motivazione la norma CEI EN 60849 (CEI 100-55), nonostante sia stata pubblicata a livello europeo nel 1999, è stata tradotta in italiano solo nel 2007.
Il DM 27/07/2010 ha tuttavia recentemente conferito un ruolo di primo piano a questa tipologia di impianti rendendoli obbligatori per tutte le attività commerciali di superficie superiore a 400 mq (che sono in realtà la maggior parte).
Di seguito sono riportate le principali prescrizioni della suddetta norma; per il dimensionamento prestazionale della componentistica dell'impianto (potenza dei diffusori di suono, degli amplificatori, ecc.) si rimanda alla sezione del sito dedicata alla diffusione sonora tradizionale in quanto del tutto simile.

Vai alla sezione 2 - Obblighi di legge