Impianti Automatici di Rivelazione Incendi: Installazione dei Pannelli Ottico-Acustici di Allarme e dei Cavi di Interconnessione

Torna alla Sezione 5.7 - Come installare i pulsanti di allarme manuale



Sezione 5.8 - Come installare i dispositivi di allarme ottico-acustico

I dispositivi di allarme sono costituiti da pannelli luminosi con la scritta "Allarme incendio" e da una sirena elettrica incorporata.
La nuova norma ha precisato che la pressione acustica percepita deve essere compresa tra 65 dB e 120 dB; in ogni caso il livello di pressione sonora deve essere almeno 5 dB al di sopra del rumore ambientale.
Negli ambienti dove è previsto che gli occupanti dormano (alberghi, ospedali,ecc.) la pressione sonora alla testata dei letti deve essere almeno 75 dB.
In sostituzione od integrazione dei dispositivi di allarme acustico, secondo la nuova norma, possono essere utilizzati sistemi di allarme con messaggi vocali in modo da avvisare del pericolo e favorire l'evacuazione delle persone.


Sezione 5.9 - Come realizzare le linee di interconnessione

La UNI 9795 edizione gennaio 2010 richiede per tutto il sistema di rivelazione incendi condutture sia a bassa emissione di fumi, gas tossici e corrosivi (cavi LSOH) che resistenti al fuoco per 30 minuti.

Vai alla sezione 6 - Verifiche periodiche