Impianti Automatici di Rivelazione Incendi: Installazione dei Pulsanti Manuali di Allarme Incendio

Torna alle sezioni 5.3, 5.4, 5.5, 5.6 - criteri di installazione rilevatori puntiformi di calore, lineari di fumo, ad aspirazione e di fiamma



Sezione 5.7 - Come installare i pulsanti di allarme manuale

I pulsanti di segnalazione manuale d'incendio devono essere per numero e ubicazione tali per cui, da ogni punto della zona controllata, il pulsante più vicino disti non più di 15 m nelle attività con rischio d'incendio elevato e non più di 30 m nelle attività con rischio d'incendio basso o medio.
Deve inoltre essere installato un pulsante di segnalazione manuale d'incendio in corrispondenza di tutte le uscite di sicurezza ed un cartello UNI 7546-16 per ogni pulsante di segnalazione manuale d'incendio.



L'altezza di installazione dal pavimento del pulsante manuale deve essere compresa tra 1 m e 1,6 m.
I pulsanti devono essere ubicati in posizione facilmente visibile (mai dietro porte o sporgenze), ma protetti dall'azionamento accidentale.
Un guasto o l'esclusione dei rivelatori automatici, non deve mettere fuori servizio il sistema di segnalazione manuale: questo significa, negli impianti ad indirizzamento collettivo, che i pulsanti devono essere sottesi ad un loop dedicato.

Vai alle sezioni 5.8, 5.9 - criteri di installazione delle targhe ottico-acustiche e delle linee di interconnessione