CEI 64-8 7a Edizione - Livelli impiantistici



Torna alla sezione 6 - Giunzioni e collegamenti elettrici




Livelli impiantistici

Al fine di "misurare" la bontà di un impianto elettrico in un'abitazione, viene introdotto il concetto di livello prestazionale. La norma definisce 3 livelli:

  • livello 1: il minimo accettabile;
  • livello 2: un impianto di buona qualità;
  • livello 3: dotazioni impiantistiche ampie e innovative (impianto domotico).



Nelle pagine seguenti verranno analizzate nel dettaglio le dotazioni previste per ogni livello in base alla tipologia di punto luce e locale.


Vai alla sezione 8 - Numero minimo di circuiti da prevedere